BUCCINASCO: ROBARELLO DICE NO AL CEMENTO

cittadini in conda per firmare contro la giunta CeredaBuccinasco, 10 maggio 2008- Straordinaria partecipazione dei Cittadini della zona di “Robarello” al presidio della lista di opposizione: “Uniti per Buccinasco (Verdi + Italia dei Valori)“. Centinaia sono state le firme raccolte, sia al banchetto sia nei condomini, contro lo scellerato progetto della Giunta Cereda che vuole cementificare l’unico spazio verde del quartiere permettendo, per il privato, un “business” di circa 25 milioni di euro. La cosa sorprendente è stata la consapevolezza, l’informazione e l’irritazione che la gente già aveva prima di firmare, in pratica non è stato necessario spiegargli quasi nulla, sapeva già tutto! Le domande che tutti facevano sono molto semplici: “Perchè il comune ci fa questo? Chi ci guadagna?”
Ricordo che il progetto sarà approvato definitivamente in Consiglio comunale tra meno di 40 giorni. Come lista di minoranza proseguiremo la lotta per impedire questa speculazione, non escludiamo anche “iniziative eclatanti”.
Rino Pruiti
portavoce della lista “Uniti per Buccinasco”
Consigliere comunale di opposizione
www.rinopruiti.it

Foto dell’iniziativa – clicca sull’immagine per ingrandirla

banchetto firme

l'area che vogliono cementificare

area verde che vogliono cementificare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.