Buccinasco Al via l’iniziativa “farmaco sospeso” nelle farmacie comunali

Un gesto di solidarietà per le famiglie in difficoltà di Buccinasco promosso da Comune, farmacie comunali e Caritas. I cittadini sono invitati a lasciare un’offerta presso le farmacie: le famiglie in difficoltà seguite da Caritas e segnalate dai Servizi sociali comunali potranno ritirare i farmaci prescritti presso una delle due farmacie
Buccinasco (31 marzo 2021) – Dopo il successo della spesa sospesa e della scuola solidale, il Comune di Buccinasco promuove una nuova iniziativa di solidarietà in collaborazione con le farmacie comunali e la Caritas di Buccinasco. Dal 2 aprile prende il via il FARMACO SOSPESO per donare farmaci da banco a chi ne ha bisogno. È molto semplice. La cittadinanza è invitata a compiere un piccolo gesto di solidarietà a sostegno delle famiglie in difficoltà di Buccinasco, con un’offerta da lasciare presso le farmacie comunali.

Ogni settimana le farmacie di via Marzabotto e via Don Minzoni destineranno i fondi raccolti all’acquisto di farmaci da banco da devolvere a chi si rivolge ai Servizi sociali comunali e alla Caritas (Centro d’Ascolto). I primi fondi saranno messi a disposizione dall’Amministrazione comunale e dalle stesse farmacie comunali. “In questi mesi di emergenza sanitaria – spiega Grazia Campese, assessora alla Politica per la promozione della salute e della prevenzione – sono aumentati i disagi per le famiglie e per molte è diventato un problema l’acquisto dei farmaci da banco. Con questa iniziativa, abbiamo l’opportunità di fare comunità e dimostrare ancora una volta la generosità che contraddistingue Buccinasco. Ringrazio le nostre farmacie comunali che hanno immediatamente accolto la nostra proposta e la Caritas cittadina che, con i suoi volontari medici, potrà valutare di quali farmaci hanno bisogno le famiglie in difficoltà in modo che possano acquistarli nelle farmacie di via Marzabotto e via Don Minzoni grazie al buono offerto dai cittadini”.

FARMACO SOSPESO NELLE FARMACIE COMUNALI
via Marzabotto 1 – aperta dal lunedì alla domenica dalle 8.30 alle 24
via Don Minzoni 5 – aperta il lunedì dalle 15.30 alle 19.30, dal martedì al venerdì dalle 8.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30, il sabato dalle 8.30 alle 13

Come funziona

> lascia un’offerta libera presso le farmacie
> i fondi diventano ‘buoni acquisto’ di farmaci da banco
> i buoni acquisto sono destinati a famiglie in difficoltà
> i destinatari dei buoni potranno ritirare presso le farmacie i farmaci di cui hanno bisogno (già indicati da Caritas alle farmacie)

Ufficio stampa Comune di Buccinasco

Un commento

  • L'Umarell

    Ma quale farmaco e farmaco? Qua c’è il vaccino “sospeso” fino alle calende greche! per noi over 80!

    E’ Da febbraio che sono in lista. Ma il cellulare continua a tacere; mentre Fontana&Morattti continuano a sproloquiare a vanvera!
    (So cosa provano costoro, quando l’ossigeno non arriva al cervello.)

    Nel frattempo, vengo a sapere che hanno, e stanno vaccinando “cani, porci e giornalisti;”
    addirittura 30enni.

    Di questi approfittatori, pusillanimi e vigliacchi, (caregiver di se stessi!) che ci prendono pure per il cu#o…

    “Dio ce ne Scanzi e liberi!” con gli Astrazeneca avariati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.